[CM] Un altro punto al tie-break contro il Palocco

CM - GV Casal Palocco - Andrea Doria Mentre fuori infuriava la tempesta, all’interno del pallone di via Casal Palocco, domenica sera andava in scena il quarto turno del campionato di Serie C Maschile.

In campo la formazione di casa del Palocco contro il team tiburtino dell’Andrea Doria guidato da mister Guzzo.

Gara emozionante sin dalle prime battute.
Nel primo set la formazione di casa parte subito forte e chiude vittoriosa il primo parziale.
La storia si ripete anche nel secondo set. Palocco in vantaggio così di 2 set a zero contro l’Andrea Doria. Cambio di campo e nervi a fior di pelle con contestazioni arbitrali che vedono anche l’ammonizione di un’atleta del Palocco. La reazione dei ragazzi amarantoblu non si fa attendere, con attenzione e grinta pareggiano i conti e portano il match al tie-break.

Purtroppo al tie-break la musica non si ripete e la formazione di casa chiude prima in vantaggio al cambio di campo e poi termina vittoriosa il set con il punteggio di 15-10.

Un altro punto messo al sicuro per i ragazzi dell’Andrea Doria che a piccoli passi stanno dimostrando di far bene.
Il prossimo turno vedrà impegnata la formazione tiburtina dell’Andrea Doria sabato 12 novembre alle 19 presso la Palestra Baccelli di Tivoli contro la formazione del Fiumicino, uscita vittoriosa sabato scorso per 3-1 contro il Green Volley.

Questo il tabellino dell’incontro:
GV Casal Palocco – ASD Andrea Doria 3-2 (25/19-25/17-16/25-22/25-15/10)
Andrea Doria: Amabili 8, Cara 16, Faccenna 7, Musa 16, Pierucci (K) 6, Russo 11, Zampini, Antonini, Giuliani, Marini, Pani (L)
All: Ivan Guzzo – Vice All. Maurizio Valeriani

E qui le foto dell’incontro.

Mentre qui è possibile confermare la presenza alla prossima gara in casa contro Fiumicino sull’evento collegato alla nostra pagina Facebook.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi