Notiziario Volley/ Spennate le aquilotte

La legge del 3-0 non conosce ostacoli, e così le ragazze della Lazio, salite a Tivoli con intenti bellicosi, se ne sono tornate a casa con un passivo netto che non ammette scuse e con un primo passo, delle ragazze di coach Valeriani verso la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.

Purtroppo il periodo dei campi scuola e delle gite scolastiche non ha permesso al tecnico tiburtino di preparare al meglio questa importante gara e, infatti, non si è assistito alla migliore partita delle biancoverdi, che hanno giocato la loro pallavolo solo a sprazzi, ma la voglia di vincere e la migliore tecnica delle doriane ha portato al 3-0 finale.

Le ospiti scendevano in campo con un sestetto al limite dell’età consentita (tutte classe ’97), mentre le tiburtine (con molte ’98 e ’99) si schieravano con la formazione titolare.

Primo set sottotono delle doriane, e laziali che andavano avanti con il punteggio (14-10), ma dopo il time out chiesto da coach Valeriani, c’era la pronta reazione delle tiburtine che, dall’alto di una battuta più potente, risolvevano il parziale con il punteggio di 25-21.

Nel secondo set, sistemate alcune cose in difesa nel sestetto doriano, non c’era partita e le tiburtine prendevano letteralmente a “pallonate” le esterrefatte giocatrici ospiti. Tutto funzionava alla perfezione, un servizio incisivo, difese spettacolari, appoggi perfetti e chiusura dei punti con azioni molto belle e potenti… morale della favola, un 25-10 in appena 15 minuti di gioco.

Nel terzo parziale si cominciava come si era terminato fino al punteggio di 18-7 per le doriane, qui un leggero calo di concentrazione o, forse, la consapevolezza di avere comunque la partita in pugno consentiva alle aquilotte di rifarsi sotto senza però completare la rimonta. Finiva 25-21 per le biancoverdi tra il tripudio del folto pubblico accorso, per l’occasione, alla palestra Rosmini.

Ora ci sono due allenamenti in cui bisognerà rifinire le piccole sbavature di questa gara, prima della trasferta di giovedì 21 a Civitavecchia, dove le nostre ragazze si giocheranno il passaggio del turno contro le pari età della Comal, sulla carta più deboli delle Laziali, ma sicuramente con il vantaggio del fattore campo, per cui bisognerà restare con i piedi per terra cercando di mantenere la concentrazione che ha caratterizzato questa squadra per tutto l’arco del torneo…

FORZA ANDREA DORIA!!!

AS Andrea Doria – SS Lazio Pallavolo 3-0 (25/21-25/10-25/21)

AS Andrea Doria
Alivernini C. – Bernabei M.C. – Bizzarri C. – Bravi C. – Campus S. (K) – Coccia M.E. – De Marco C. – Di Priamo A. – Imperiali B. – Dragone A. – Dionisi E. – Di Rienzo E. – Spaventa M.
All.: Valeriani M.

SS Lazio Pallavolo
Zucchet S. – Chavko L. – Recchi B. – Feliziani L. – D’Angelo D. – Salomone C. – Giacchini G. – Pomarici V. (K) – Brugnoli C. – Borgo E.
All.: Di Vanno A.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi