L’Andrea Doria spaventa ma non punge la capolista Orsogna

B2F - Andrea Doria Tivoli - Virtus Orsogna

Nella penultima giornata del girone di andata le ragazze tiburtine cadono sotto i colpi dell’attuale capolista Orsogna. Sabato prossimo altra delicata sfida in trasferta contro il Ladispoli di Pietro Grechi, lanciatissimo in zona play off

Una gara, quella contro la capolista Orsogna, con due squadre che lottano per obiettivi diversi, ma che a tratti ha visto che le ragazze di Alessandro Di Stefano dare filo da torcere alle avversarie guidate da Andrea D’Arielli, arrivate a Tivoli con un ruolino di marcia invidiabile di undici vittorie (ben dieci per 3-0 e solamente una per 3-2 contro le cagliaritane del San Paolo) in altrettanti incontri disputati.

Come in una pellicola già vista in questa stagione è un’Andrea Doria dai due volti, quella che sabato scorso si è vista in campo contro Orsogna: bella per metà dei primi due set, combattuti e vinti in rimonta solo sul finale dalle avversarie, distratta e poco reattiva nel terzo e ultimo set, vinto in scioltezza dalle ragazze abruzzesi.
La gara vede l’Andrea Doria partire subito bene riuscendo a mettere alle corde sin dai primi scambi la formazione della Virtus Orsogna, e nei primi due set le ragazze di Alessandro Di Stefano, pur non riuscendo a chiudere con un successo i parziali, danno filo da torcere alle avversarie, che solamente sul finale riescono ad avere la meglio in rimonta sulle tiburtine.
Nel terzo e ultimo parziale la formazione ospite mette subito in chiaro le distanze, direzionando la gara verso il proprio binario e vincendo in scioltezza il set.

Si chiude con una sconfitta e con il rammarico di aver sprecato troppe occasioni nei primi due set, soprattutto nel primo quando, in vantaggio per 20-17 le ragazze tiburtine si sono fatte riprendere dalla Virtus Orsogna con un parziale di 8-0. Una gara che, con meno errori e distrazioni avrebbero potuto regalare un finale diverso, ma giocata da tutte le nostre ragazze con la consapevolezza di poter lottare su ogni pallone contro qualsiasi avversario in questo lungo e difficile campionato.
Nel frattempo la società comunica di aver risolto consensualmente il rapporto con la giocatrice Lucia Morgia che in settimana ha lasciato Tivoli per accasarsi a Corridonia, in provincia di Macerata con la formazione locale inserita nel girone H della Serie B2 Femminile.

Sabato 19 gennaio andrà in scena l’ultimo turno del girone di andata, con le ragazze di Alessandro Di Stefano che andranno a far visita al Ladispoli di Pietro Grechi. Una gara impegnativa, contro una formazione che viaggia in zona play off, in terza posizione dietro ad Orsogna e Chieti a quota 30 punti. 

1DIVF - Volley Cave - Andrea Doria Tivoli

Nelle gare del settore giovanile andate in scena durante la settimana, l’Under 14 di Alessio Dragone vince 3-1 contro il Volley Monterotondo, l’Under 16 di Maurizio Valeriani vince con lo stesso risultato contro il Volleyrò Casal Bertone ed esce sconfitta dalla Pallavolo Tor Sapienza per 3-0, mentre l’Under 18 di Stephanie Tirelli dopo la vittoria prima della pausa natalizia contro il Tibur Volley, viene sconfitta per 3-0 sul campo del Volleyrò Nomentano. Buoni anche i risultati delle più piccole dell’Under 12 di Michele Marra: una vittoria per 2-1 in casa contro il Colleverde e una sconfitta in trasferta per 3-0 sul campo del Volleyrò Academy.
Nota a parte come di consueto per le nostre giovani campionesse della Prima Divisione Under 18 di Stephanie Tirelli, denominata Academy Andrea Doria, sconfitte in casa per 3-0 dal DLF Roma. Risultati a parte, l’obiettivo primario del gruppo è quello di riuscire a far crescere ed acquisire esperienza sul campo ad un gruppo di giovanissime atlete, in un torneo difficile e competitivo come quello della Prima Divisione.
Si ferma a Cave la marcia vittoriosa delle ragazze Prima Divisione di Maurizio Valeriani, che al ritorno in campo dopo la sosta, vengono sconfitte per 3-1 dalla formazione locale guidata da Marco Mandara, vecchia conoscenza tiburtina ai tempi del sodalizio in serie D tra Andrea Doria e Palombara.
Un risultato che non influisce sulla classifica: l’Andrea Doria è sempre in testa dopo a quota 14 punti assieme al Piedimonte San Germano, vista la contemporanea sconfitta a Zagarolo del Monte Porzio.

Questo il tabellino dell’incontro della gara di sabato 12 gennaio della Serie B2 Femminile:
B2F – Andrea Doria Tivoli – Virtus Orsogna 0-3 (20/25-17/25-14/25)

ANDREA DORIA TIVOLI: Madonna, Chiodi, Mele, Spizzichini, Bravi, Sturabotti, Viselli, Meronti, Morrocchi, Morgia, Bassetti, Raffaelli (L1).
All. Alessandro Di Stefano – Vice All. Andrea Dragone
VIRTUS ORSOGNA: Trabucco, Di Gregorio, Mileno, Taraborrelli, Nubile, Mancini, Capponi, Miscione, Corallo, Barbaro, Costantini, Vitozzi (L1), Di Prinzio (L2).
All: Andrea D’Arielli – Vice All. Francesca Caporale
ARBITRI: Andrea Rizzo e Danila Esposito

Sul sito della Fipav sono visibile il calendario, i risultati (qui) e la classifica (qui) del torneo selezionando la voce nel menù a tendina B2 Femminile girone G.

Qui le gallerie con le immagini degli incontri:
B2F – Andrea Doria Tivoli – Virtus Orsogna
1DIVF – Volley Cave – Andrea Doria Tivoli